innesti

Coltello per innesti

Ciao ragazzi,

Settembre ormai è arrivato ed il caldo afoso di agosto si sta attenuando… molti collezionisti ed appassionati di piante grasse e succulente si accingono, proprio in questo periodi, a ripartire con gli ultimi innesti di quest’anno all’aperto.

Così ho deciso anche io di attrezzarmi e riprendere a fare qualche innesto nei ritagli di tempo libero quando sono a Roma, e non a Varese per lavoro.

Controllando però tra i miei “attrezzi del mestiere”, mi sono accorto che avevo solo dei bisturi a lama piccola ed un vecchio coltello di mio nonno, a cui sono particolarmente affezionato, ma che ha ormai la lama poco affilata.

Mi sono armato di pazienza ed ho deciso di fare una piccola spesa.

coltello per innesti cactusHo comprato un coltello per innesti che mi è arrivato ieri.
Devo dire che si presenta bene, la lama è molto affilata ed è anche molto comodo e maneggevole…
penso non avrò problemi nell’innestare i miei cactus! 🙂

E’ un coltello di piccole-medie dimensioni, quindi sicuramente non adatto a portainnesti del diametro di 3-4 cm, ma io ho solo myrtillocereus, jubertii piccoli…
quindi andrà più che bene!

Presto vi saprò dire meglio com’è andata! 😉